lunedì 15 dicembre 2008

NOTIFICAZIONI – CONSEGNA AL DIFENSORE – UTILIZZO DI MEZZI TECNICI IDONEI – LEGITTIMITA’

La Corte ha per la prima volta chiarito che la notificazione di un atto diretto all’imputato mediante consegna al difensore ai sensi dell’art. 161, comma 4, cod. proc. pen., è legittimamente eseguita a mezzo telefax e cioè nelle forme previste dall’art. 148, comma 2 bis dello stesso codice, atteso che destinatario della notifica è il difensore e non l’imputato.

Testo Completo:
Sentenza n. 41051 del 2 ottobre 2008 – depositata il 3 novembre 2008
(Sezione Quarta Penale, Presidente C. G. Brusco, Relatore R. Bricchetti)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione