mercoledì 19 novembre 2008

RAPPORTI GIURISDIZIONALI CON AUTORITA' STRANIERE - MAE - RINVIO DELLA CONSEGNA - PROVVEDIMENTO ADOTTATO DOPO LA DECISIONE DI CONSEGNA

La Corte ha stabilito che è legittimo il provvedimento di rinvio di cui all’art. 24 della legge n. 69 del 2005 adottato dalla corte di appello prima della materiale traditio della persona richiesta, anche se successivo alla decisione della stessa corte di consegna allo Stato estero (nella specie, la persona richiesta era stata raggiunta dalla misura cautelare a fini di consegna mentre era detenuta per altro titolo in carcere, ma solo dopo la decisione sulla consegna, il P.G. aveva acquisito la notizia della gravità dei reati per i quali costui era ristretto per la giustizia italiana e della pesante condanna riportata in primo grado).

Testo Completo:
Sentenza n. 42045 del 6 novembre 2008 – depositata l'11 novembre 2008
(Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore G. Conti)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione