venerdì 31 ottobre 2008

NUOVO CODICE DELLA STRADA - GUIDA IN STATO DI EBBREZZA - CONFISCA DEI CICLOMOTORI E DEI MOTOVEICOLI ADOPERATI PER COMMETTERE IL REATO - APPLICABILITA'

Anche dopo le recenti modifiche normative, l’art. 213 del nuovo Codice della Strada continua a prevedere la sanzione accessoria della confisca dei ciclomotori e motoveicoli adoperati per commettere un reato, e in particolare il reato di guida in stato di ebbrezza. La predetta norma costituisce espressione di una più intensa risposta punitiva, finalizzata ad evitare la reiterata utilizzazione illecita del veicolo legato da un rapporto di necessaria strumentalità con la consumazione del reato.

Testo Completo:
Sentenza n. 40080 del 24 settembre 2008 - depositata il 28 ottobre 2008(Sezione Prima Penale, Presidente P. Bardovagni, Relatore M. Cassano)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione