sabato 28 giugno 2008

RAPPORTI GIURISDIZIONALI CON AUTORITA' STRANIERE

RAPPORTI GIURISDIZIONALI CON AUTORITA' STRANIERE - ESTRADIZIONE PER L'ESTERO - CONVALIDA DELL'ARRESTO E MISURA CAUTELARE - VIZIO DI MOTIVAZIONE - CONSEGUENZE
Applicando i principi espressi dalle SSUU n. 4443 del 29/11/2005 in tema di convalida delle misure volte a prevenire i fenomeni di violenza in occasione di competizioni sportive, la Corte ha stabilito che, qualora la misura cautelare applicata all’estradando in sede di convalida dell’arresto di P.G. sia viziata per difetto di motivazione sul pericolo di fuga, l’annullamento con rinvio in sede di legittimità comporta la immediata liberazione della persona detenuta.

Testo Completo:
Sentenza n. 22189 del 21 maggio 2008 - depositata il 3 giugno 2008(Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore A. Cortese)

Bookmark and Share

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione